a

Nutrizionista a Milano

 Il nutrizionista è lo specialista che ti aiuta ad adottare abitudini alimentari sane e corrette, per una condizione di benessere che si manifesta anche dal punto di vista estetico. 

I motivi per i quali rivolgersi a un nutrizionista sono diversi: molte persone ricorrono a un consulto quando desiderano perdere peso o adottare abitudini alimentari in linea con il proprio stile di vita. È il caso degli sportivi, professionisti o semplici appassionati. 

 

Il nutrizionista può aiutarti ad adottare uno stile di vita improntato al benessere, contrastando ad esempio il colesterolo alto o altri disturbi legati all’alimentazione (o influenzati da essa). 

 

Prima ancora del desiderio di perdere peso per motivi estetici, dunque, il percorso intrapreso con un nutrizionista è un cammino verso una sensazione di benessere che ti accompagnerà ogni giorno. 

Serena elabora un piano alimentare al computer

Meglio un nutrizionista o dietologo?

Sia il nutrizionista sia il dietologo possono aiutarti ad adottare un’alimentazione equilibrata e adatta a migliorare il tuo benessere, con la sola differenza che il dietologo può prescrivere farmaci, soltanto nel caso in cui ciò si rivelasse strettamente necessario.

Più che il titolo di studio, ciò che fa davvero la differenza tra i professionisti esperti di nutrizione è la modalità di lavoro: sono le capacità comunicative ed empatiche, l’abilità di ascolto e saper adattare un teorico schema dietetico alla reale vita delle persone.

Il rapporto di fiducia tra professionista e paziente è fondamentale.

Il professionista è spesso ciò che fa la differenza tra una dieta seguita per una settimana e un nuovo stile di vita mantenuto nel tempo. 

 

Prima Visita con il Nutrizionista

Il primo incontro ha una durata di circa 45 minuti/un’ora e ha il principale obiettivo di valutare i fabbisogni nutrizionali, individuando insieme la migliore strategia d’azione per il raggiungimento dell’obiettivo prefissato. Durante la prima vista viene fatta un’accurata anamnesi (malattie attuali o passate, stile di vita, abitudini alimentari attuali, eventuali farmaci assunti) e un’anamnesi familiare. 

Viene prestata particolare attenzione allo stile alimentare in corso, quindi è importante per il nutrizionista capire come viene svolta una giornata alimentare tipo, dalla colazione alla cena. Importante capire se nel tempo ci sono state variazioni di peso e gli eventuali motivi. 

Si passa poi alla raccolta dei dati antropometrici: peso, altezza e circonferenze (vita, circonferenza addominale e fianchi) e all’analisi della composizione corporea attraverso un sofisticato strumento, il bioimpedenziometro (Biotekna, biomedical technologies) che permetterà di valutare lo stato di idratazione del soggetto, la massa grassa, la massa magra, il metabolismo basale e tanti altri parametri utili per la maggiore comprensione delle necessità individuali. 

 

Piano Alimentare Personalizzato

A questo punto il nutrizionista, avendo tutti i dati necessari, consegnerà entro qualche giorno un piano alimentare personalizzato. Seguiranno poi gli incontri di controllo, la cui frequenza verrà concordata in base alle individuali necessità. 

In questi incontri verrà valutato l’andamento del percorso nutrizionale, verranno rivalutati peso e circonferenze e verrà effettuato l’esame per valutare la composizione corporea, per vedere le variazioni in idratazione e massa grassa/magra. Il piano alimentare potrà subire modifiche in base ai risultati e alle necessità individuali.

 

Le spese per il nutrizionista sono detraibili?

Tutti i costi sostenuti per la prima visita e per i successivi controlli con il nutrizionista, se effettuati previa prescrizione medica, possono essere detratti dalla dichiarazione dei redditi come prestazioni sanitarie. 

 

Quanto dura in media un percorso?

Dopo un primo incontro di anamnesi e la consegna del piano alimentare, potrai concordare con il nutrizionista il tuo percorso personalizzato: solitamente, gli incontri sono più frequenti in una prima fase di raggiungimento dell’obiettivo, alla quale fanno seguito uno o due incontro annuali di controllo

 

Quanto può costare?

Il percorso stabilito con il nutrizionista è frutto dell’analisi personalizzata e degli obiettivi su misura fissati nel corso della prima visita: per questo, non è possibile indicare un costo univoco. Contattaci per saperne di più, i professionisti 4rehab saranno lieti di fornirti tutte le informazioni utili per capire se il percorso con il nutrizionista è ciò che fa per te. 

 

All’interno del Centro di medical fitness 4rehab potrai inoltre unire il percorso con la nostra nutrizionista a molti altri servizi dedicati al tuo benessere, per rendere la cura di te stesso e l’attenzione al tuo benessere un’abitudine che supera i confini della tavola.